Diagnosi neuropsicologica e cognitiva

“Quando siamo troppo allegri, in realtà siamo infelici. Quando parliamo troppo, in realtà siamo a disagio. Quando urliamo, in realtà abbiamo paura. In realtà, la realtà non e’ quasi mai come appare. Nei silenzi, negli equilibri, nelle “continenze” si trovano la vera realtà e la vera forza.”

Virginia Woolf

Una definizione diagnostica non potrà mai raccontare l’unicità e la ricchezza di un adulto o di un bambino. Non è sempre facile, però, comprendere se il disagio e la sofferenza meritino un aiuto professionale e, in questo caso, quale sia il più indicato.

La valutazione neuropsicologica e cognitiva serve a questo: tracciare una fotografia delle aree di competenza e di fragilità di una persona o di un bambino, attraverso i più avanzati e affidabili  strumenti psicometrici e di osservazione di cui oggi si dispone.

Obiettivo della valutazione neuropsicologica è quello di accertare l’efficienza cognitiva della persona. Attraverso un’accurata raccolta anamnestica, il colloquio clinico con il paziente e il familiare e la somministrazione di specifiche batterie di test neuropsicologici volti a indagare diversi domini cognitivi (memoria, attenzione, linguaggio, abilità visuo-spaziali, funzioni esecutive).

Viene così tracciato un profilo che mette in evidenza non solo le difficoltà, ma anche i punti di forza e potenzialità della persona.

Per bamibini

A volte i genitori hanno dei dubbi sulla salute dei loro figli: ha un disturbo del linguaggio?
È iperattivo? Ha un disturbo dell’apprendimento? La sua paura è normale? Mangia adeguatamente? Perché è goffo nei movimenti? Perché non socializza? Perché è così irrequieto/a? Etc.
Il centro risponde a questi interrogativi offrendo un servizio diagnostico multidimensionale che si avvale della integrazione di diverse professionalità (Neuropsichiatra Infantile, Psicoterapeuta Familiare, Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale, Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva e logopedista)

Si valuta di caso in caso se sia utile l’utilizzo di test psicologici per integrare le informazioni necessarie a tracciare un quadro diagnostico completo.

Su richiesta è possibile ricevere un report scritto di quanto emerso dal percorso di valutazione.

Per adulti

Si tratta di un servizio rivolto a persone che vogliano una fotografia dello stato del proprio benessere psicologico per motivazioni di carattere medico-legale o per il desiderio di confrontarsi con un esperto per realizzare insieme a lui una fotografia sulle proprie risorse e criticità.
Su richiesta è possibile ricevere un report scritto di quanto emerso dal percorso di valutazione.